Swap, derivati e lupi di Wall street

Secondo il quotidiano on line “Dagospia”, cha a sua volta ha ripreso un articolo del giornalista Federico Semprini della Stampa, le grandi banche d’affari americane, tra cui JP Morgan, Goldman Sachs e Citygruop sarebbero sotto inchiesta da parte del Ministero del Tesoro americano e da parte della Commodity Futures Trading Commission (commissione che vigila sui mercati futures di materie prime) perchè, stando proprio al contenuto di un dossier del Tesoro degli Stati, i citati gruppi starebbero cercando e trovando appigli finanziari all’estero per dribblare gli stringenti regolamenti americani in fatto di swap, emanati a seguito del tracollo “Lehman Brothers”.

Sempre secondo lo studio delle autorità americane le banche starabbero trasferendo anche a Londra tutta l’atttività di trading al solo fine di eludere la stringente normativa statunitense, che di fatto impone rigide misure di trasparenza e una gestione dei contratti attraverso mercati di scambio regolari e camere di compensazione.

Occorre ricodare, infatti, che gli swap sono contratti altamente rischiosi e di natura aleatoria che permettono alle parti di scambiare strumenti finanziari, bond, valute o altri tipi di titoli, così come di scommettere su determinati eventi, in cambio di denaro per un determinato periodo di tempo, al fine di ottenere vantaggi economici in base all’andamento di tassi di interesse o benchmark di altro genere. Sono, infatti, prodotti che rientrano nella categoria dei derivati, e dunque sono simili a quelli che hanno scatenato la crisi esplosa a Wall Street con il caso Lehman ed in Italia con il fenomeno dei derivati tossici venduti alle aziende per la presunta copertura di rischi o alle stesse pubbliche amministrazioni.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...